Zingaretti ed il PD del Lazio gettano la maschera e diomostrano di volere solo un’antimafia di facciata, non quella vera.

Zingaretti ed il PD laziale gettano la maschera e dimostrano di volere un’antimafia di facciata.

Li ringraziamo per aver così fatto chiarezza sul loro ruolo nell’arcipelago torbido della partitocrazia del nostro Paese e del Lazio.

Noi siamo SCOMODI perché non allineati politicamente e, secondo loro, andiamo emarginati.

Una pia illusione, quella di questi signori, perché la nostra legittimazione ed il nostro prestigio derivano dal nostro modo di fare antimafia – quella vera e non parolaia –che gratta, scava, investiga e denuncia.

Fatti, non chiacchiere.

Con nomi e cognomi.

Alle nostre spalle ci sono decine di dossier, migliaia di misura camerali e catastali, decine di spunti investigativi da noi forniti a forze dell’ordine e magistratura.

Il resto sono chiacchiere.

Quelle chiacchiere che evidentemente vorrebbero Zingaretti e gli uomini del PD laziale che ci hanno escluso dal Comitato di coordinamento della Consulta antimafia istituita dall’Amministrazione Provinciale di Roma.

Bene così; sappiamo finalmente con chi abbiamo a che fare.

Avevamo intuito che il PD volesse un’antimafia solo di facciata.

Avemmo intuito, da quando la Laurelli ci impedì di illustrare in sede di riunione della Commissione di Sicurezza della Regione Lazio sotto la gestione di Marrazzo il dossier da noi redatto sulle presenze mafiose nel Porto di Civitavecchia, che noi eravamo considerati… ”scomodi”.

Lo avevamo intuito anche in sede di formazione di quella Commissione che fu formata da gente che produsse un risultato pari quasi allo zero.

Lo avevamo intuito anche, dopo la cagnara sul “caso Fondi”, finito a barzellette, quando gli uomini del PD, anziché alzare le barricate (ovviamente non quelle militari), tacquero e continuano vergognosamente a tacere.

Quasi a dire: va bene così.

Va bene quello che hanno fatto gli uomini di Berlusconi.

Caro Zingaretti, volevi forse che noi ci etichettassimo PD e ci piegassimo alle logiche di un’antimafia solo di chiacchiere???

Archivi