Vicedomini e Vuolo,soldati del clan D’Alessandro, in galera

Camorra alla frutta a Castellammare di Stabia
arrestati due “soldati” affiliati al clan D’Alessandro 

Camorra alla frutta a Castellammare di Stabia, arrestati due affiliati al clan D’Alessandro

Foto_carabinieri_repertorio-5(c.a.) – La Direzione Distrettuale Antimafia ha emesso un decreto di fermo nei confronti di due 37enni stabiesi: Michele Vicedomini e Pasquale Vuolo, finiti entrambi in manette nella notte tra il 24 e il 15 luglio con l’accusa di sequestro di persona a scopo di estorsione. Ad eseguire l’arresto i militari dell’arma dei Carabinieri di Castellammare di Stabia, guidati dal capitano Giampaolo Greco e dal tenente Carlo Sant’Arpia. I due arrestati avrebbero cercato di inserirsi, con forza, nel mercato delle forniture di ingredienti per l’attività dolciaria. Dalle indagini emergerebbe che i due stabiesi, già noti alle forze dell’ordine, sequestrarono e picchiarono un rappresentante di una ditta che forniva frutta e verdure a pasticcerie e caffetterie della zona. Ad aggravare la situazione dei due pregiudicati è l’articolo 7 d.l. 152/91, in quanto i due avrebbero agito a nome e per conto di una organizzazione mafiosa.

Archivi