Via le Prefetture o,quanto meno,sottraiamo ad esse ,passandoli alle Questure,i compiti in materia di lotta alle mafie.Subito!!!!!!!

VIA  LE PREFETTURE O ,QUANTO MENO,SOTTRAIAMO AD ESSE   I COMPITI IN MATERIA DI LOTTA ALLE MAFIE E PASSIAMOLI ALLE QUESTURE!!!!!!!!!

SUBITO!!!!!!!!!

 

 

 

 

 

Certificati antimafia, soffiate e appalti, così la rete di Simone favoriva la coop – Corriere.it

 

Il vero ruolo delle Prefetture che non funzionano…….Noi della Caponnetto lo diciamo da tempo a gran voce.

 

L’ennesima conferma di quanto noi dell’Associazione Caponnetto stiamo denunciando da sempre.I pericoli maggiori sul versante della lotta alle mafie si nascondono nelle Prefetture.Non si spiega altrimenti il perché molte imprese in odor di mafia dispongano del certificato antimafia come se fossero pure e vergini come angeli.Le Prefetture non svolgono i compiti ,imposti dalla legge,in materia di prevenzione:Alcune rilasciano con facilità,come in questo caso,i certificati antimafia..Bisogna eliminarle al più presto o,quanto meno,levare subito ad esse i compiti in materia di lotta alle mafie e trasmetterli alle Questure.Questa deve diventare per noi la madre di tutte le battaglie.Altrimenti ,se non si fa questo,chiudiamo baracca e non parliamo più di antimafia perché la mafia non è Totò Riina,un comune delinquente,ma questa.

 
http://www.corriere.it/cronache/15_aprile_02/certificati-antimafia-soffiate-appalti-cosi-rete-simone-favoriva-coop-26c0698e-d8f3-11e4-938a-fa7ea509cbb1.shtml

Archivi