Ventotene: un maledetto groviglio. La Guardia di Finanza ci spieghi cosa è andata a fare sull’isola

Un Colonnello e due o tre Ufficiali. Oltre ad alcuni graduati. Non è stata di certo una gita di piacere. Allora che cosa sono andati a fare a Ventotene la settimana scorsa, se non per l’abusivismo edilizio o altro ancora?

Le dichiarazioni del contrammiraglio Pietro Maradei, direttore marittimo del Lazio, secondo il quale la Guardia Costiera “non lascia Ventotene” spazzano il campo da quanto sostenuto dalla Guardia di Finanza che… avrebbe il compito di sostituirla nell’azione di vigilanza dell’area dopo la chiusura dell’ufficio.

Ed allora?

Ora la Guardia di Finanza deve smentire quanto sostenuto in un suo comunicato e deve spiegarci che cosa è andata a fare.

Sono anni che stiamo denunciando una situazione di illegalità nel campo dell’abusivismo edilizio senza che la Guardia di Finanza si decida ad intervenire.

Che cosa essa stia a fare sull’isola ancora dobbiamo capirlo.

Intanto sembra che si stia abbattendo la mannaia delle ritorsioni sul nostro rappresentante locale.

Egli già ha dovuto subire delle aggressioni fisiche.

Lo diciamo attingendo a tutta la nostra pazienza: lo lascino in pace una buona volta per sempre se non vogliono che la nostra Associazione reagisca con tutta la sua autorevolezza ai vari livelli.

Archivi