Ventotene. Non toccate quel Comandante perché, altrimenti, vi buttiamo addosso tutto il peso ed il prestigio della nostra Associazione…

NO, QUEL COMANDANTE NON SI TOCCA!!!

Non lo conosciamo personalmente, ma tutte le notizie che ci pervengono su di lui sono positive.

Un fedele servitore dello Stato.

Il nuovo Comandante della Stazione Carabinieri di Ventotene è un sottufficiale che sta facendo veramente il proprio dovere e sta operando perché su quell’isola ritornino finalmente la legalità, il rispetto delle leggi.

E ciò evidentemente sta dando fastidio a “qualcuno”…

Sta correndo voce da alcune settimane che questo “qualcuno” si starebbe movendo… per far trasferire quel Comandante.

Metodi, questi, da “prima Repubblica” che non fanno di certo onore né allo Stato di diritto né alle stesse persone che si presterebbero a compiere azioni del genere.

Al di là dell’esito, positivo o negativo, di tali presunti interventi, che ci auguriamo che, considerata la serietà dell’Arma, vadano a vuoto, il fatto stesso che “qualcuno” potrebbe pensare di punire anziché premiare chi fa il proprio dovere al servizio della Legge e della Giustizia, è scandaloso ed inaccettabile.

Se dovesse verificarsi quanto questo “qualcuno”auspicherebbe, noi ci vedremmo costretti a buttargli addosso tutto il peso ed il prestigio della nostra Associazione e non gli daremmo pace per tutta la vita.

Diffidiamo, pertanto, gli eventuali autori di questo ignobile atto a non prestarsi a favorire operazioni vergognose del genere, perché in caso contrario non guarderemmo in faccia a chicchessia, parlamentare o chiunque altro.

Archivi