Ventotene. La nostra gratitudine ai Carabinieri di Ventotene ed al Maggiore Saccone di Formia.

Sentiamo il dovere ancora una volta di ringraziare i Carabinieri di Ventotene e il maggiore Saccone comandante della Compagnia di Formia, Compagnia dalla quale dipende la stazione di Ventotene, per l’opera instancabile che stanno svolgendo per ripristinare un minimo di legalità su quell’isola devastata dall’illegalità.

Questa volta l’impegno dell’Arma è stato profuso sul versante delle concessioni nella aree demaniali marittime e della gestione delle attività nei porti.

La situazione esistente in quell’isola è da tempo sotto i riflettori.

Ciò per una serie di violazioni delle leggi già accertate nel campo dell’edilizia e dell’urbanistica più in generale, ma anche nel campo della mole degli investimenti di capitali cospicui sulla cui “provenienza” è quanto meno opportuno fare chiarezza.

Noi, da parte nostra, stiamo facendo degli accertamenti, del cui esito, come è nostro costume, informeremo gli organismi competenti.

Archivi