Ventotene. Ancora devastazioni ambientali. Una dura denuncia di Telefree. Chiediamo l’intervento della Procura della Repubblica di Latina

VENTOTENE. ANCORA DEVASTAZIONI AMBIENTALI E LE NOSTRE ISTITUZIONI STANNO A GUARDARE!

Corre voce che ai carabinieri che sono andati a prendere gli atti in Comune qualcuno abbia risposto che… sta tutto a posto!

Sarà pure così, ma non è che si ripete la storiella dell’oste al quale viene domandato se il vino che vende è buono o è cattivo?

L’isola di Ventotene è sottposta ai vincoli di altissima protezione ambientale e sembra veramente strano che, dopo le nostre ripetute denunce di devastazione del territorio, nessuno si sia preoccupato di andarci a mettere seriamente il naso, come è successo a Ponza.

Non c’è per caso “qualcuno” che rema in direzione contraria?

La denuncia di Telefree, che abbiamo voluto riprendere e pubblicare a parte su questo stesso sito, ha fatto scalpore.

Noi chiediamo che si faccia chiarezza su quanto denunciato e, soprattutto, vogliamo sapere se è fondata la notizia secondo cui sull’area di cui si parla a Punta dell’Arco, area sottoposta a vincolo, debba insediarsi una cooperativa agricola finanziata dalla Comunità europea.

Associazione Regionale “A. Caponnetto“

Archivi