VELLETRI. Non vogliamo la mafia, gridano le Associazioni, preoccupate per la presenza mafiosa nei Castelli. Noi lo anticipammo a Nemi oltre un anno fa. Come al solito, inascoltati. Ma non bisogna limitarsi a… chiedere alle istituzioni. E’ necessario collaborare con magistratura e forze dell’ordine, facendo le visure camerali sulle ditte sospette, fornendo spunti investigativi alle forze dell’ordine. Aiutandole, insomma, perché da sole non ce la fanno

Leggi l’articolo di Latina Oggi

Archivi