Varese: indagato per scambio di voti sindaco Gesualdi

Varese: indagato per scambio di voti sindaco Gesualdi

AMDuemila 19 Novembre 2021

La Direzione Distrettuale Antimafia di Milano ha depositato oggi la chiusura indagini a carico di Filippo Gesualdi, sindaco di Ferno (Varese), accusato di presunto scambio elettorale politico-mafioso (416Ter), a conclusione di un’indagine del Nucleo Investigativo dei carabinieri di Milano, coordinati dal Pm della Dda Alessandra Cerreti. Nel documento notificato all’indagato unitamente all’avviso di garanzia, l’antimafia ha spiegato come “Gesualdi, in qualità di candidato sindaco alle amministrative nel Comune di Ferno, nel giugno 2017, accettava la promessa da Emanuele De Castro“, già condannato per mafia nel 2013 e nel 2020, oggi collaboratore di giustizia, “effettuata per il tramite di Mario Curcio, suo uomo di fiducia, ed Enzo Misiano“, di procurargli voti in cambio della disponibilità a soddisfare esigenze o interessi dell’associazione mafiosa”, condizione che, secondo la magistratura, “si è effettivamente verificata” in due occasioni.

Fonte:https://www.antimafiaduemila.com/home/rassegna-stampa-sp-2087084558/223-cronache-italia/86881-varese-indagato-per-scambio-di-voti-sindaco-gesualdi.html

Archivi