Un’ovazione nei confronti del Prefetto Frattasi

UN’OVAZIONE PER IL PREFETTO DI LATINA BRUNO FRATTASI AL CONVEGNO SUI TEMI DELLA LEGALITA’ DELLA FONDAZIONE ZACCHEO

Noi non c’eravamo perché impegnati altrove.

La stampa e chi vi ha partecipato, però, ci hanno riferito quanto si è verificato.

Un trionfo per il Prefetto Frattasi!

Un trionfo che lo ha ripagato, almeno in parte, dell’amarezza che gli hanno provocato sicuramente gli attacchi violenti e vergognosi subiti da una certa parte politica pontina, specialmente in riferimento ai fatti di Fondi.

E, più che i gesti, più significative sono state le espressioni di stima, di affetto e di gratitudine pronunciate dall’On. Napoli e dagli altri relatori del Convegno della Fondazione “ Lorenzo Zaccheo” svoltosi nei giorni scorsi a Latina.

Espressioni corali di stima e di solidarietà nei confronti del Dr. Frattasi, ma anche di condanna- e di condanna durissima –per gli autori di quegli attacchi.

La Latina democratica e civile ha voluto far sentire la sua voce.

Un incoraggiamento, questo, anche a chi, con Bruno Fiore e tutti gli altri componenti del Comitato per la lotta contro le mafie di Fondi. sta lottando da tempo per ridare a quella città un’immagine di società civile appena appannata dalle malefatte di taluni.

Nessuno ha voluto mai fare generalizzazioni condannando tutti i cittadini di Fondi. Anzi, è esattamente il contrario.

La maggior parte dei quei cittadini è fatta di persone perbene, rispettosa delle leggi e delle Istituzioni.

Ed è proprio per tutelare le Istituzioni e i cittadini perbene che il Prefetto Frattasi, la Magistratura antimafia, le forze dell’ordine – e noi con loro- hanno- ed abbiamo- voluto alzare un muro contro le mafie.

Archivi