Un’antimafia vera e non strumentalizzata per finalità di natura economica o politica

Un’antimafia vera e non strumentalizzata per finalità di natura economica o politica

IL DANNO PEGGIORE CHE SI POSSA FARE ALL’ANTIMAFIA :

1) IL TENTATIVO DI TRASFORMARLA IN STRUMENTO PER FARE AFFARI E CAMPARCI O COSTRUIRSI CARRIERE;

2) L’UTILIZZAZIONE DI ESSA PER RIDURLA A STRUMENTO DI LOTTA POLITICA.

QUESTA NON E’ ANTIMAFIA,MA IL CONTRARIO: MAFIA !

LA VERA ANTIMAFIA E’ :

– L’INDIVIDUAZIONE DEI MAFIOSI ( CHE NON SONO SOLAMENTE QUELLI CHE SPARANO,MA SOPRATTUTTO QUELLI IN GIACCA E CRAVATTA,I COLLETTI BIANCHI CHE SI ANNIDANO NELLO STATO ,NELLE BANCHE,NELLE PROFESSIONI,NELLA POLITICA ),PER FARLI ARRESTARE E FAR TOGLIERE AD ESSI TUTTO QUANTO HANNO ACQUISITO IN MANIERA ILLECITA,QUINDI L’INDAGINE E LA DENUNCIA ;

– LA PROPOSTA ( PER FAR INTRODURRE O MIGLIORARE LE LEGGI PER UNA SEMPRE PIU’ EFFICACE AZIONE DI CONTRASTO ).

IL TUTTO SENZA INTERESSI NE’ ECONOMICI NE’ POLITICI DI PARTE.

BISOGNA UNIRE NON DIVIDERE COLORO CHE VOGLIONO COMBATTERE CONTRO LE MAFIE CHE SI ANNIDANO IN TUTTI I PARTITI.

UN POLITICO ONESTO (ED INTELLIGENTE ) SI PONE AL SERVIZIO DI UN ANTIMAFIA GENUINA E PULITA E NON PRETENDERE DI UTILIZZARLA A SUO USO E CONSUMO.

Archivi