Un’antimafia operativa.

UN’ANTIMAFIA  OPERATIVA E DI
SUPPORTO A QUANTI SUL CAMPO
COMBATTONO LE MAFIE MOMENTO
DOPO MOMENTO

Accettare  anche un solo euro,o un qualsiasi
privilegio,una convenzione  qualsiasi o qualunque
altro beneficio dalle istituzioni ,da queste
istituzioni ,molte delle quali sono piene  di
corrotti e mafiosi,significa perdere la propria
autonomia e la propria libertà di agire.
Significa,peraltro,venire meno al principio di
“gratuità” che é  la base fondante del volontariato.
Questo è il motivo per il quale noi non accettiamo
compromissioni di sorta con le istituzioni,con
queste istituzioni e ,tanto meno,con i partiti
politici.
La nostra identità che difendiamo con i denti.
Il nostro DNA,la nostra bandiera:

l’autonomia più assoluta da istituzioni e partiti per
poter difendere,con convinzione,senza
condizionamenti di sorta  e senza “se” e senza
“ma”,lo Stato di diritto,la libertà per tutti di essere
CITTADINI e non vassalli.
Questa é l’Associazione Caponnetto.
Aborriamo la retorica,gli slogan,il nulla,
Ancor di più aborriamo il palcoscenico.
Non servono,se si vuole veramente combattere la
mafia colpendola al cuore.
Si combattono i mafiosi se si va a scovarli uno
per uno,con un lavoro intelligente  e silenzioso e
dando sempre il massimo sostegno possibile  alle
uniche istituzioni di cui ci si deve fidare :
la magistratura inquirente  e le forze dell’ordine.
Il nostro obiettivo é stato,pertanto,sempre quello
di essere operativi – per renderci utili –  e di essere
coloro  in grado di   fornire  elementi concreti ai
fini degli ulteriori approfondimenti.
Un obiettivo che dovrebbe essere condiviso anche
da altri in modo da poter costituire una rete di

soggetti che si interrelazionano  fra di essi per lo
scambio di informazioni e di quant’altro.
Un sogno?

Archivi