Una giornata per noi felice per la cattura di Zagaria e per la nomina del Prefetto Frattasi come Capo della Segreteria del nuovo Ministro dell’Interno.

Due notizie una più bella dell’altra che ci sono giunte a distanza di poche ore e che fanno gioire tutti i soci dell’Associazione Caponnetto.

La prima che riguarda l’arresto del boss Michele Zagaria, la primula finora imprendibile, nascosta a Casapesenna ed ora arrestata dalla Squadra Mobile di Napoli.

La seconda riguarda la nomina del Prefetto Frattasi come Capo della Segreteria del nuovo Ministro dell’Interno Cancellieri.

Il Dr. Frattasi, al quale ci legano sentimenti di gratitudine per quanto ha fatto per il “caso Fondi”, era stato fatto trasferire a seguito del suo comportamento coraggioso e di persona onesta.

A lui giungano le espressioni più cordiali della nostra gioia.

Gli stessi sentimenti di gratitudine e di gioia giungano a tutti gli uomini e le donne della Polizia di Stato che hanno operato per la cattura di questo pericoloso criminale.

Archivi