Una forte denuncia pubblica di Marrazzo: la criminalità organizzata é tra di noi

MARRAZZO ALL’ASSEMBLEA DELLA CONFCOMMERCIO REGIONALE: “LA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA E’ TRA NOI”

“La criminalità organizzata è tra di noi. Essa ricicla a Roma e tenta di infiltrarsi e controllare pezzi del territorio del Sud della nostra Regione”.

E, poi:
“E’ nella crisi economica che si annida la criminalità e noi dobbiamo stare accanto alle forze dell’ordine.

Molte nostre aziende sono a rischio quando qualcuno immette denaro sporco, perché quando c’è denaro sporco saltano le regole del gioco e noi dobbiamo impedirlo con tutte le nostre forze.”

Sono alcuni passaggi dell’intervento del Presidente della Giunta della Regione Lazio Piero Marrazzo all’Assemblea Regionale della Confcommercio svoltosi il 28 ottobre u.s.

Una denuncia forte di una situazione che di giorno in giorno si aggrava sempre di più.

Una denuncia che, purtroppo, stride con quanto vanno dichiarando alcuni vertici istituzionali della provincia di Frosinone – Prefetto ecc. ecc. – i quali continuano a sostenere che… tutto è sotto controllo, che… le mafie non esistono in questa provincia e altre cose del genere.

Anche noi siamo dell’avviso, caro Presidente Marrazzo, di… “stare al fianco delle forze dell’ordine”. Lo facciamo da anni quando ci sono le condizioni, la sensibilità, l’apertura.

Questo non capita spesso, però, perché non raramente rileviamo un’inerzia che ci preoccupa notevolmente.

Lo abbiamo denunciato anche nella relazione che abbiamo consegnato al capo della segreteria del Ministro Maroni che il problema dei problemi è proprio l’inadeguatezza dei livelli investigativi e giudiziari nelle due province del Basso Lazio.

Riteniamo, inoltre, per quanto riguarda il contenuto delle dichiarazioni del Presidente Marrazzo, apportare una breve, cordiale correzione: non è vero che la criminalità organizzata “tenta” di infiltrarsi e controllare pezzi del territorio del Sud della nostra Regione.
Essa, invece, “è riuscita già” ad infiltrarsi e controllare pezzi di territorio, di politica e di economia del basso Lazio.

Archivi