Un parterre d’eccezione che ti inorgoglisce e ti dà la tranquillità per una cessione del passo………………….”Nonno Nino”,non ti abbiamo deluso e non ti deludiamo!……………….

Persone serie.altamente preparate  e specializzate nei loro campi,quelli della legislazione l’una e del giornalismo investigativo altri e che ricoprono anche alte cariche,rappresentano il fior fiore dell’Associazione che si ispira al nome di Nino Caponnetto.Non poteva essere altrimenti stante la statura morale ,intellettuale e professionale  di uno dei più grandi Magistrati italiani che fa parte della cerchia ristretta di coloro che hanno dato lustro al nostro Paese ,alla patria del diritto.Non vogliamo nominarle per non esporle ai pericoli della barbarie generale,anche se  esse sono facilmente individuabili da parte degli addetti ai lavori.Si tratta di persone,pochissime purtroppo,che danno lustro all’antimafia vera,quella dei fatti e non delle chiacchiere ,non degli interessi personali o politici e degli affari o,peggio ancora,dell’apparenza e del protagonismo individuale,e che hanno consentito all’Associazione Caponnetto di conquistarsi la stima,il rispetto e spazi di ascolto ai livelli più qualificati e rappresentativi della società e dello Stato di diritto,quello che in cui noi abbiamo sempre creduto e dal quale ci sentiamo rappresentati.Una stima,un rispetto e spazi di ascolto  che avvertiamo dovunque ci presentiamo e che acquistano una dimensione maggiore,grazie,oltre che al nome –o,diciamolo,ai nomi che portiamo,considerato anche quello del nostro Presidente onorario.Antonio Esposito,altro grande Magistrato  peraltro ancora in servizio –,anche al “”tipo” di attività che svolgiamo,basato tutto sull’indagine,suila denuncia e sulla proposta.Un vero,reale sostegno alla magistratura  ed alle forze dell’ordine,quello che auspicava Paolo Borsellino,uno dei “figli”spirituali  di “nonno Nino”.
Ed é a questi nomi che noi dedichiamo tutti la nostra passione ed il nostro impegno,attenti a non disonorarli ed offenderli in un modo o nell’altro.
Sta qua tutta quanta la nostra “diversità” rispetto a tantissimi altri in questo Paese dove si é soliti dire una cosa e farne un’altra sfruttando i sacrifici di chi  ha versato e versa il suo sangue nell’interesse collettivo e non personale.
Ieri é stata per noi un’altra giornata splendida dopo aver avuto la possibilità di esporre le nostre proposte relative alle modifiche da apportare alla legislazione antimafia italiana.
In silenzio,senza voler dare spettacolo,si lavora per il Paese e per la gente onesta,grazie all’impegno ed alla bravura di quelle poche persone di cui in premessa di questa nota.
La storia,purtroppo, é fatta così,con esigue minoranze illuminate ed una massa infinita di caproni ,detto con tutto il massimo rispetto ed amore verso questa specie di animali,e ,fra questi,anche tanti disonesti ed opportunisti  alla ricerca spasmodica  solo  della difesa dei propri interessi e,perciò,sempre in movimento fra una sponda e l’altra.
A quelle persone nostre amiche fanno da contorno altre 5-6  che si dedicano,con alto spirito di altruismo e di sacrificio personale, ad altre incombenze,chi alla cura della sito,chi alle indagini ed alle ricerche o ad altro ancora.
Quindici anni di lotte e sacrifici,di dolori e gioie,sono serviti,grazie a Dio,a selezionare una classe dirigente di tutto rispetto e di massima affidabilità  e di rigore morale ed intellettuale  che ci spianano la via verso una prossima,doverosa  cessione di passo.
Archivi