Un nostro cordiale invito a magistrati e rappresentanti delle forze dell’ordine

AVVISO A MAGISTRATI E RAPPRESENTANTI DELLE FORZE DELL’ORDINE

Può succedere, talvolta, che magistrati ed esponenti delle forze dell’ordine vengano invitati a partecipare ad iniziative di enti o altri soggetti in cui si parla di legalità e che, non sapendolo, vi partecipino insieme a persone indagate o, comunque, chiacchierate per reati e comportamenti gravi.

La loro eventuale partecipazione a tali iniziative potrebbe ingenerare nell’opinione pubblica confusione e danni incalcolabili all’immagine delle istituzioni che essi rappresentano.

Con la nostra Associazione ciò non accadrà mai perché noi siamo sempre attentissimi, prima di invitare qualcuno, alla limpidezza morale delle persone.

Il nostro cordiale invito tende, pertanto, a non farli trovare involontariamente coinvolti in situazioni delicate ed imbarazzanti per tutti.

Archivi