Un manipolo di affaristi,lestofanti,opportunisti,analfabeti,parolai ,con la sua presenza nel mondo della cosiddetta antimafia sociale,ne offusca l’immagine e ne lede l’onorabilità.Quando noi diciamo che un’associazione seria HA IL DOVERE morale e giuridico,se vuole essere definita “antimafia”,di sostenere ,non con le chiacchiere ma con i fatti ,l’azione della Magistratura e delle forze dell’ordine DENUNCIANDO e fornendo ad esse elementi per combattere corruzione e mafie,due facce della stessa medaglia,lo facciamo perché riteniamo che solo facendo così si rende un servizio al Paese e onore agli obblighi che ognuno dovrebbe sentire quali propri. Purtroppo sono pochi,pochissimi, coloro che la pensano ed agiscono come noi dell’Associazione Caponnetto.Talchè ti si stringe il cuore e ti monta la rabbia quando leggi di certi comportamenti e di certe azioni che infangano tutto il mondo dell’antimafia sociale.E fanno bene i Magistrati a cominciare ad alzare la loro voce contro malandrini ed illetterati che,in nome di un’antimafia da pagliacci ,pensano solamente o a costruirsi carriere o a trarne qualche beneficio economico,piccolo o grande che esso sia,

Ti potrebbe anche interessare...