Un invito alle forze dell’ordine ed alla magistratura: dare maggiore impulso alle indagini sui rapporti mafie-politica-istituzioni-professioni

Dobbiamo ringraziare le forze dell’ordine per l’opera già svolta in molti comuni del Lazio per accertare collegamenti fra politica e mafie.

In particolare a Nettuno, Formia e Fondi, dove i sospetti sono risultati ampiamente fondati.

Ma i casi relativi al sospetto di tali collegamenti riguardano, purtroppo, anche altri comuni.

Invitiamo, pertanto, tutti i presidi locali di polizia ad essere estremamente vigili e ad incentrare maggiore attenzione su questo versante.

Se non si recidono i legami fra mafie e segmenti importanti della politica, delle istituzioni e delle professioni, l’azione di contrasto è destinata a fallire.

Archivi