Un elogio alla Squadra Mobile di Latina ed al Commissariato della Polizia di Stato di Cassino, due strutture da qualche tempo efficienti.

Conosciamo bene i meccanismi interni e, quindi, anche i rischi di una sovraesposizione di taluni singoli dirigenti.

Non facciamo, pertanto, nomi, ma come siamo entusiasti dell’operato della Squadra Mobile di Latina e del Commissariato di Cassino.

Due strutture ora efficienti che stanno veramente rivoluzionando degli impianti che rischiavano di apparire obsoleti, in letargo.

Come vorremmo che anche tutte le altre strutture si comportassero nello stesso modo!

Archivi