Un appello di Gennaro Ciliberto,Testimone di Giustizia : se non si sveglia la parte onesta del popolo e comincia a mobilitarsi contro la mafia ,iniziando dal NON votare i politici corrotti e mafiosi,la guerra contro la criminalità mafiosa e la corruzione in Italia é persa.Magistratura e forze dell’ordine,anche volendolo,da sole non ce la fanno !!!!!!!

 

daBitonto

“Tutti gli uomini onesti di Bitonto devono essere uniti contro la criminalità”

L’incitamento di Gennaro Ciliberto, testimone di Giustizia: “E bisogna dialogare con le nuove generazioni per far capire loro quanto faccia male alla città la delinquenza”

Prima di iniziare questo percorso di testimone di giustizia, avevo un concetto e una idea della giustizia totalmente differenti, ora posso solo vedere con occhi diversi e con il privilegio di essere “nemico” di quanta merda ci circonda.

Combatto quotidianamente una battaglia impari, fatta di tradimenti, di ingiustizie, di veri e propri depistaggi, ma non mi arrendo.

Oggi credo nell’uomo giusto ed onesto e non in quella parola “giustizia” che troppo spesso ha deluso coloro che per essa hanno perso la vita.

Noi tutti dobbiamo sempre essere attori principali perché “avere le mani pulite e tenerle in tasca non serve a nulla“, come bene diceva don Lorenzo Milani.

Dobbiamo amare la nostra terra ed essere sempre vigili alla difesa del bene comune e coinvolgere quanta più gente possibile, bisogna parlare, dialogare e convincere le generazioni future che la criminalità è una strada senza via di uscita.
possiamo farcela…  

Tocca a Noi, a Voi uomini onesti di Bitonto.
Archivi