Un appello a tutte le forze democratiche e della società civile per il caso Fondi

NEMMENO IL 31 LUGLIO IL GOVERNO DEFINIREBBE LA “ QUESTIONE FONDI”! SI TRATTA DI NOTIZIA FONDATA?

Secondo alcune voci, nemmeno nella sua ultima seduta del periodo prefestivo del 31 luglio 2009 il Consiglio dei Ministri avrebbe intenzione di definire il “caso Fondi”.

Ci auguriamo che la notizia non sia fondata, perché, in caso contrario, un eventuale, ulteriore rinvio potrebbe essere interpretato come un vero atto eversivo nonché un indiretto messaggio tranquillizzante alle mafie.

Ci auguriamo che queste voci siano infondate, ma, in caso contrario, chiamiamo già da ora a raccolta tutte le forze democratiche e le espressioni della società civile per definire una comune, significativa azione tesa ad evidenziare tutta la gravità di questo eventuale ennesimo rinvio.

Ass. A. Caponnetto

Archivi