Udite,udite………………………….Succede a Nicotera,in provincia di Vibo Valentia.

Abbiamo appreso che lunedì dopo ferragosto alle ore 20 a Nicotera ,in provincia di Vibo Valentia ,ci sarà una tavola rotonda sul tema :”Mafia,da sud a nord”.Una tavola rotonda,a leggere i giornali,tutta istituzionale in quanto i relatori sono tutti rappresentanti delle istituzioni: dal sindaco di Nicotera,un avvocato eletto in una lista civica denominata “Patto per la legalità”,al Capo   della Polizia,al direttore centrale dello SCO,al Procuratore di Vibo Valentia,ad un altro magistrato di Torino e,per finire ,al Prof.Enzo Ciconte,già deputato dei PDS-DS-PD.
Tanto di cappello per il Direttore Centrale dello SCO-Dr.Renato Cortese-,fino a poco fa Capo della Squadra Mobile di Roma e l’uomo al quale si deve quasi tutto per quanto é emerso finora in Mafia Capitale,ma quello che ci ha colpito é l’assenza più completa,in una provincia come Vibo Valentia dove i Mancuso sono padroni anche dell’aria che si respira,di un’espressione della società civile,di un’associazione antimafia.
Tutti uomini delle istituzioni,eccetto Ciconte ex parlamentare del PD,quindi anch’egli un vecchio rappresentante delle istituzioni ,oggi professore universitario,scrittore,esperto di ndrangheta.
Si parlerà ovviamente della situazione generale -“mafia,da sud a nord”-,,dei “successi” ottenuti nella lotta alla ndrangheta ed alle mafie in Italia,a Modena ,a Torino a Roma e così via,ma perché non é stata data la parola a qualche rappresentante di un’associazione antimafia della Calabria,a qualche Testimone di Giustizia ,che pur ci stanno sul territorio ,e non ultimi ai Procuratori delle DDA di Catanzaro e di Reggio Calabria??????
Cosi  si rischia di parlarsi e cantarsi addosso ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Archivi