TANGENTI & CAMORRA A S.MARIA C.V. Alessandro Zagaria si dichiarò pronto a tentare di corrompere i consiglieri comunali Fabio De Lucia e Omero Simone

 

 

TANGENTI & CAMORRA A S.MARIA C.V. Alessandro Zagaria si dichiarò pronto a tentare di corrompere i consiglieri comunali Fabio De Lucia e Omero Simone per non farli uscire dalla maggioranza di Biagio Di Muro

Emerge con chiarezza dall’intercettazione, il cui testo pubblichiamo in calce


SANTA MARIA CAPUA VETERE
 – Come capita sovente nei rapporti che diventano perniciosamente intimi tra un sindaco e un imprenditore che da questo rapporto ritiene di poter trarre un beneficio economico anche nel caso di Alessandro Zagaria e Biagio Di Muro il primo si occupava e si preoccupava delle vicende politiche cittadine, condividendo timori e preoccupazioni per la tenuta di un’amministrazione comunale su cui, evidentemente, aveva puntato le fiches dei suoi affari.

Non siamo a un caso come quello sviluppatosi a Maddaloni dove la corruzione dei consiglieri comunali recalcitranti si sarebbe realizzata grazie ai quattrini messi a disposizione dal patron della Dhi, Alberto Di Nardi, ma sicuramente il metodo, il tono sono molto simili: Di Muro si mostra preoccupato dalle posizioni dei due consiglieri comunali della sua maggioranza Fabio De Lucia e Omero Simone. Alessandro Zagaria gli risponde: “Vediamo solo un poco questi due…se..gli diamo i cento euro oppure…”.

Ora, se è vero che “i cento euro” possono non essere considerati nel loro significato di valore reale, ma come modo di dire, è altrettanto vero che il concetto espresso da Alessandro Zagaria nell’auto dell’allora sindaco Biagio Di Muro è fin troppo chiaro: quei due consiglieri dobbiamo tentare di comprarli.

Si tratta di conversazioni che gli inquirenti utilizzano comprensibilmente per sottolineare l’attenzione di Zagaria per la tenuta del quadro politico-amministrativo di Santa Maria Capua Vetere. Unica garanzia per lui della buona riuscita dell’operazione economica relativa alla ristrutturazione di Palazzo Teti Maffuccini.

G.G.

 

QUI SOTTO IL TESTO INTEGRALE DEGLI STRALCI DELLE CONVERSAZIONI TRA ALESSANDRO ZAGARIA E BIAGIO DI MURO

 

 

smcv

 

 

 

smcv1

 

 

Archivi