Succederebbe a Gaeta. Le forze dell’ordine verifichino e riferiscano alla Procura in caso positivo.

SUCCEDEREBBE A GAETA.

Ci è stato segnalato che a Gaeta:

1) in via Bologna, a ridosso del cimitero, un’impresa campana starebbe realizzando un grosso fabbricato.

Ci domandiamo se l’Amministrazione comunale, nel rilasciare la concessione edilizia, abbia tenuto conto o meno delle norme di rispetto delle aree per quanto attiene alle distanze dalle aree cimiteriali;

2) in via Colle S. Agata, nei pressi di una villa, su territorio soggetto a vincolo idrogeologico, paesaggistico ed ambientale, sarebbero stati effettuati lavori di trivellazione per la realizzazione di una piscina privata;

3) in località “Scissure”, lato “Ariana”, sarebbero stati realizzati alcuni appartamenti scavando la roccia.

Si invitano le forze dell’ordine a verificare la fondatezza o meno di tale segnalazione ed a riferire, in caso positivo, alla Procura della Repubblica.

Archivi