Stanno per partire i lavori per numerosi porti di Gaeta e Formia. Attenti alle infilitrazioni nei lavori di subappalto da parte delle mafie.

Attenti!!!

Non facciamo come si è fatto quasi sempre in passato che si interviene dopo che la frittata è fatta.

Stanno per partire i lavori per la realizzazione di 3-4 porti, turistici e commerciale, a Gaeta ed un altro a Formia e sicuramente i riflettori della camorra sono già puntati.

Già circolano nella zona personaggi sospetti e ben conosciuti dalle forze dell’ordine di regioni vicine e certamente questi signori non vengono da queste parti per ragioni turistiche o culturali.

Lo fanno perché hanno sentito odore del business e sono pronti, ove non l’avessero già fatto, a stipulare, magari sotto altro nome, contratti di lavoro in subappalto.

In situazione del genere, l’Autorità di governo rappresentata sui territori dalla Prefettura dovrebbe dare segnali di vita, ma, francamente, non vediamo, ad oggi, da parte di quella di Latina, alcun segnale di allerta.

Ci rivolgiamo, pertanto, alla Squadra Mobile di Latina, alla DIA ed al GICO perché vigilino attentamente e da subito perché la criminalità organizzata non metta le mani su una massa enorme di denaro e completi l’occupazione del sud pontino.

Archivi