Spiegatelo alla gente,urlatelo.La mafia non é quello che ci indicano,ma ben altra

SPIEGATELO BENE ALLA GENTE,GRIDATELO,URLATELO PERCHE’ TUTTI SENTANO ED IMPARINO.

LA MAFIA NON E’ QUELLA CHE CI FANNO VEDERE,CI RACCONTANO E CI INSEGNANO::

QUELLA E’ DELINQUENZA COMUNE.

LA MAFIA,QUELLA VERA,E’ COSTITUITA DA PERSONE CHE MAGARI IO STESSO O TU O CHIUNQUE ALTRO DI NOI POTREBBE AVER VOTATO E VOTARE,LA MAFIA NON E’ A NAPOLI,REGGIO CALABRIA O PALERMO,MA A ROMA,NELLA CAPITALE E DOVUNQUE C’E’ IL POTERE.

” I mafiosi stanno in Parlamento, i mafiosi a volte sono ministri, i mafiosi sono banchieri, i mafiosi sono quelli che in questo momento sono ai vertici della nazione. Se non si chiarisce questo equivoco di fondo… Non si può definire mafioso il piccolo delinquente che arriva e ti impone la taglia sulla tua piccola attività commerciale, questa è roba da piccola criminalità, che credo abiti in tutte le città italiane, in tutte le città europee. Il fenomeno della mafia è molto più tragico ed importante. È un problema di vertici e di gestione della nazione, è un problema che rischia di portare alla rovina e al decadimento culturale definitivo l’Italia”

(Giuseppe Fava)

Archivi