“Sperlonga sotto sequestro”.Tutto nasce da un intervento del consigliere Benito Di Fazio in consiglio comunale sul piano integrato.Quell’intervento,che era pubblico perché fatto in consiglio,ci piacque e lo pubblicammo integralmente sul sito dell’Associazione Caponnetto.A seguito di ciò fummo denunciati in sede civile sia noi che il consigliere Di Fazio.Presentammo entrambi,a firma congiunta,querela tramite i Carabinieri di Sperlonga chiedendo di aprire le indagini sulla situazione urbanistica di Sperlonga e siamo arrivati ai fatti di oggi.

 

VENERDÌ 17 LUGLIO 2015

scandalo urbanistico a Sperlonga sotto sequestro: il piano di edilizia per le case sociali era in realtà una imponente lottizzazione abusiva. Sigilli a oltre 100 lotti di terreno e bloccati beni per 100 milioni, indagato Armando Cusani. I conti truccati dal crac Midal, dopo lo scandalo della sezione fallimenti al tribunale di Latina. Azienda danneggiata dalla regione Lazio. Pontinia rock&blues festival Fabio Treves il puma

La prima pagina di oggi 
LATINA OGGI E LA STAMPA IN ABBINAMENTO IN EDICOLA 
https://www.facebook.com/latinaoggieditoriale/photos/a.137264413146362.1073741829.136411303231673/447732315432902/?type=1&theater

Archivi