Sperlonga, ricorso respinto per l’ “Hotel Cusani”

Sperlonga, ricorso respinto per l’ “Hotel Cusani”

Giovedì 22 settembre 2016 – 9:52

Sigilli confermati all’hotel Grotta di Tiberio di SperlongaMentre il processo per lottizzazione abusiva prosegue a rilento, la Cassazione haavallato il provvedimento di sequestro preventivo della struttura ricettiva, respingendo il ricorso degli imputati, Armando Cusani, attuale sindaco del borgo tirrenico, e il suocero Erasmo Chinappi.

La Suprema Corte, pur ritenendo fondata l’ipotesi della lottizzazione, aveva già annullato con rinvio l’ordinanza di sequestro, disponendo un nuovo pronunciamento del Riesame di Latina, che aveva appunto confermato i sigilli. Tale ultima ordinanza era così stata impugnata da Cusani e Chinappi e il procuratore generale aveva proposto l’accoglimento del ricorso, annullando senza rinvio il provvedimento del Riesame. La Cassazione ha invece ora avallato i sigilli e respinto il ricorso.

fonte:www.h24notizie.com

Archivi