Somma Vesuviana il Sindaco dice No al 21 marzo…..umiliate le vittime di mafie..Succede in Campania

 

Assurdo credere che a Somma Vesuviana città dove la camorra ha ucciso vittime innocenti e dove tuttora la camorra cerca di riprendere il territorio il Sindaco dice no alla giornata del ricordo delle vittime di mafie.

Non esistono vittime di serie A o di serie B ed é allucinante che l ‘amministrazione  non abbia pensato a dare voce a questa iniziativa.

Purtroppo questo é un segnale negativo.

CILIBERTO Gennaro

testimone di giustizia

Archivi