Situazione criminale in provincia di Latina sempre più grave.L’Associazione Caponnetto chiede  incontro con il nuovo Prefetto

 

 

 

 

 

 

Roma,2.12.2017

 

 

Dr.Maria Rosa Trio

Prefetto di

LATINA

 

 

Signor Prefetto,

sono anni che questa Associazione  sta richiamando l’attenzione degli organi centrali di governo sulla gravissima situazione che investe  la provincia di Latina a causa della devastante  e radicata presenza di organizzazioni criminali di tutte le specie e della diffusione di un’illegalita’ diventata ormai un “sistema”..

Un’illegalità che ha radici remote al punto da  indurre un ex Presidente del Tar a dichiarare pubblicamente che  in provincia di Latina la “legalità é un optional”..

Siamo certi che Ella,prima di venire  in questa provincia,avrà acquisito tutti gli elementi necessari  per un giudizio complessivo e completo sul livello di drammaticità di tale situazione.

Gli avvenimenti di questi ultimi giorni,con  i continui atti di violenze,aggressioni e rapine che stanno sconvolgendo vari comuni della provincia,soprattutto quelli del sud pontino ormai prede della criminalità sia mafiosa che comune.,ci inducono a chiederLe un incontro al fine di esporLe  il nostro pensiero ed alcune nostre proposte per la soluzione del grave problema.

Siamo in attesa,pertanto,di conoscere la data in cui una  nostra delegazione potrà incontrarLa.

Disrinti saluti

IL SEGRETARIO NAZIONALE

Dr.Elvio Di Cesare

 

 

Archivi