SINDACO E COMANDANTE DEI VIGILI ARRESTATI. Il prefetto sceglie la commissaria per il comune (di Curti)

SINDACO E COMANDANTE DEI VIGILI ARRESTATI. Il prefetto sceglie la commissaria per il comune (di Curti)

3 Gennaio 2022 – 19:20

CURTIDopo le esperienze a Pontelatone e a Cellole, quest’ultima durante l’improvvisa quanto complessa emergenza coronavirus dell’inizio del 2020, il vice prefetto Savina Macchiarella è stata nominata commissario prefettizio per il comune di Curti dal prefetto Giuseppe Castaldo.

La decisione del commissariamento del comune affacciato sulla nazionale Appia era inevitabile, in considerazione dell’arresto del primo cittadino Antonio Raiano e del comandante della polizia municipale Igino Faiella, relativamente all’inchiesta sul mondo dei rifiuti nelle mani di Carlo Savoia, che vede indagato pesantemente anche il sindaco di Caserta Carlo Marino.

Compito non facile per la dirigente dell’ufficio territoriale del governo di terra di lavoro Macchiarella sarà quello di ridare fiducia dell’istituzione locale a una cittadinanza che ha visto il primo cittadino e il comandante dei vigili urbani pesantemente immischiati in un’inchiesta coordinata dalla direzione distrettuale antimafia.

fontehttps://casertace.net/sindaco-e-comandante-dei-vigili-arrestati-il-prefetto-sceglie-la-commissaria-per-il-comune/

Archivi