Siamo alle barzellette. Il Governo sia credibile! Testimoni di Giustizia al macero

governo deve essere credibile e mostrare serietà sulla questione Testimoni di Giustizia. Troppe parole al vento; in questi giorni le contraddizioni tra il Ministro Alfano ed il Vice Bubbico mostrano un chiaro quadro, una macchietta all ‘italiana,; chi dei due mente???
O forse entrambi?!
La questione TDG sta diventando vergognosa e drammatica, un sistema ormai allo sfascio, economicamente prosciugato da decenni di mala gestione e un apparato pachidermico che fa fatica a funzionare e che mantiene in piedi un sistema inadeguato e che fa acqua da tutte le parti… quel Servizio Centrale… S protezione ormai fermo al 2001 e volutamente tenuto in piedi, andrebbe ridimensionato e rivisto.
Nessuno ad oggi e ci riferiamo alla politica del passato e del presente ha saputo dare risposte concrete ai TDG, un valzer di proclami che puntualmente hanno disatteso qualunque risoluzione ed oggi il buon Bubbico cerca di prender tempo di appendersi da solo qualche medaglia, anche perché questo governo cosi vacillante oggi c è e… domani non si sa’!
Per non parlare di Renzi che quasi ha timore a pronunciare la parola Mafia.
Certamente è un reato moralmente atroce illudere persone già sofferenti.
I TDG sono persone distrutte per il solo essere stati uomini e donne onesti e aver denunciato le mafie, in una Italia omertosa e collusa e indifferente questi pochi uomini e donne, 86 solo, dovrebbero essere trattati come esempi ed eroi ed invece sono li sfiniti, in primis da chi hanno fatto condannare e poi da uno Stato latitante e poco credibile e che li riempie di promesse, umiliando le loro famiglie, e infierendo su di loro.
Quasi una fine pena mai per questi esempi di legalità una sorte di punizione, e quella maledetta frase “chi te lo ha fatto fare?non sapevi?… ”
Oggi come ieri l’ennesimo politico, il Vice Ministro Bubbico e Presidente della Commissione centrale ex art.10 lancia via mediatica promesse, proposte e altre tante magie in un solo giorno… tristemente resteranno tali!!! Solo Promesse!!!
Noi della Caponetto però abbiamo una buona memoria e staremo a guardare, vorremmo tanto essere smentiti dal Vice Ministro Bubbico ma siamo certi che cosi non sarà, anche perché troppe volte il Vice Ministro Bubbico è stato poco credibile!!! E a dimostrazione di cioè è il caso Coppola, Tdg ormai abbandonato alla mercé della camorra e ridotto a vivere in un modo disumano.
Coppola è l ‘esempio di come non ci sia volontà a risolvere una questione che resta di primaria necessità, ma che mostra la fine tragica di chi ha denunciato le mafie ed ora paga il prezzo dell’abbandono.
Vogliamo che il Governo, Renzi, i Ministri possano rimediare a questo accanimento nei confronti dei TDG e che sappiano chiedere scusa con atti concreti e non le solite promesse

“Uno stato deve essere credibile ed incentivare la denuncia, questi cattivi esempi, queste vite spezzate sono un regalo alla mafia e i tdg sono un bene primario per un ‘italia libera dalle mafie e dalla corruzione. “

Archivi