Si riparte……………..

Si fa per  dire in quanto non abbiamo interrotto per un attimo il lavoro .Soprattutto gli amici del settore “ricerche”,il nostro ufficio indagini tanto per capirci,ha lavorato sodo per completare un paio di dossier che riguardano il Lazio e la Campania, Per la metà del mese prossimo , grosso modo ,saremo in grado di portarli a chi di dovere.Dobbiamo ringraziare di cuore gli amici-Gennaro in particolare – che ci hanno lavorato  e ci lavorano ed anche coloro che ci hanno fornito notizie per confezionarli.
Amici ed amiche straordinari .
Profonda gratitudine riteniamo di esprimere anche nei confronti dell’amico che dirige il settore “studi”,autore di un nostro documento, che già abbiamo avuto modo di illustrare ad un gruppo parlamentare  a Montecitorio,che riguarda  modifiche importanti  da apportare alla legislazione antimafia.Stiamo parlando dell’amico Salvatore ,persona ,sempre disponibile, dalle alte qualità  , dotata,peraltro, di profondo spirito di servizio e di attaccamento all’Associazione.Sentimenti di affettuosa gratitudine sentiamo  il dovere di esprimere anche alla grande Rita,la responsabile del nostro ufficio stampa,sempre pronta a spendersi in favore dell’Associazione.
Tre dirigenti – Rita,Salvatore e Gennaro –di altissimo profilo e di estrema serietà ed affidabilità,i quali  – senza  voler trascurare altri amici ed amiche,come Andrea,Romano,Fioravante,Simona,Paolo,Bruno  e qualche altro/a ancora – – danno lustro  all’Associazione Caponnetto,rendendola una delle pochissime in Italia più note,prestigiose e combattive che lottano a viso aperto andando a scovare uno per uno i mafiosi  ed i loro compari e denunciandoli senza lasciarsi condizionare da ideologie  , lacci e lacciuoli.
Grazie  a tutti loro possiamo dire con orgoglio,pur nel rispetto rigoroso  delle regole della massima riservatezza  impostaci dal tipo di lavoro che noi facciamo come pochissimi altri in Italia,che dietro ad alcune importanti operazioni,si può tranquillamente scrivere  anche  il nome della nostra Associazione e del grande Magistrato al quale abbiamo  deciso  15 anni fa  significativamente di ispirarci.
Il lavoro di routine,che ,ripetiamo,non si é  mai interrotto,continua,ma  nei mesi di settembre  ed ottobre –vogliamo anticiparlo per dare la possibilità a tutti gli amici e le amiche di rendersi disponibili per quei due giorni,,SABATO 26 SETTEMBRE A FORMIA –Lazio- e VENERDI’ 30 OTTOBRE A GIUGLIANO DI NAPOLI ) avremo due importanti appuntamenti:l’ASSEMBLEA degli iscritti ed un CONVEGNO sui problemi dell’inquinamento della Campania.
A Giugliano verranno  Magistrati  e rappresentanti delle forze dell’ordine di altissimo profilo,oltre a molte altre personalità esperte nelle materie che tratteremo.
Abbiamo invitato  anche il Governatore della Campania,che però  ancora   non ci ha risposto,per ascoltare  da lui quali sono le intenzioni ed i progetti  della Regione campana  in materia di bonifiche da effettuare e per fargli conoscere,sperando che venga,i pareri ed i suggerimenti della società civile e nostri.
Archivi