Si pente superfedelissimo di Antonio Iovine, si annunciano rivelazioni choc

Si pente superfedelissimo di Antonio Iovine, si annunciano rivelazioni choc
Le confessioni di Bruno Lanza, leale esponente del clan di “‘o ninno”, potrebbero riguardare rapporti tra criminalità, politica e imprenditoria

di REDAZIONE

AGRO AVERSANO . Un altro pentito di camorra. Un fenomeno tanto diffuso da far molto meno notizia rispetto ad un tempo. Si tratta di Bruno Lanza, che già da un mese avrebbe cominciato a collaborare con la magistratura inquirente. Lanza è un esponente di primo piano del gruppo di Antonio Iovine. Potrebbe dar riscontro, puntellandole ulteriormente alle dichiarazioni del suo capo, pentitosi a sua volta. Ovviamente, grande attesa per le risposte che darà sul rapporto tra criminalità organizzata, politica e imprenditoria. Primo processo “indiziato” di ospitare le dichiarazioni del neo pentito, in nuovi atti depositati, e quello a carico dei dirigenti del Comune di Villa di Briano, l’ingegnere Magliulo, fratello dell’ex sindaco Dionigi Magliulo, in primis.

fonte:wwwCasertaCe.net

13/09/2016

fonte:www.internapoli.it

Archivi