Si aggrava la situazione a Bracciano dove ci sarebbero presenze ed investimenti sospetti? Verifichino i Carabinieri

SITUAZIONE ALTAMENTE A RISCHIO A BRACCIANO?

Di Bracciano ci siamo occupati già qualche anno fa, informandone chi di dovere, a Roma.

Sappiamo anche che qualcosa si è mosso e sono state attivate delle indagini, sul cui esito, però, non siamo allo stato informati.

Oggi ci pervengono altri segnali di allarme circa pesanti investimenti sospetti che sarebbero stati effettuati sul territorio.

Ci adopereremo, per quello che possiamo, per approfondire l’esame della situazione.

Rivolgiamo, però, un appello alle persone perbene che vogliono metterci in condizione di agire seriamente:

non disponiamo, purtroppo, di personale, mezzi e strumenti per essere presenti dovunque.

Ci segnalino situazioni e fatti precisi, possibilmente con nomi e cognomi di persone sospette.

Gireremo le notizie che ci perverranno, come è nostro costume, agli organi competenti centrali.

Eventuali segnalazioni, però, ci dovranno pervenire nel più breve tempo possibile in quanto stiamo completando la redazione di un dossier che riguarda una lunga e meticolosa azione di monitoraggio che abbiamo fatto nell’Alto Lazio, dossier che intendiamo consegnare entro la prima metà di febbraio.

Archivi