.Senza parole !


Valeria Valente sarà ascoltata mercoledì in Procura a Napoli come persona informata dei fatti in merito alla vicenda dei candidati a loro insaputa nella sua lista civica ‘ Napoli Valè. La parlamentare del Pd e capogruppo in consiglio comunale di Napoli sarà ascoltata dai pm partenopei in merito allo scandalo emerso nei giorni scorsi, quando una ragazza disabile ha scoperto di essere stata candidata a giugno scorso, senza saperlo, nella lista ‘ Napoli Valè alle elezioni amministrative per il Comune di Napoli. La giovane ha scoperto di essere stata candidata a sua insaputa quando ha ricevuto la comunicazione della Corte d’Appello in merito alla necessità di rendicontare le proprie spese elettorali. Nei giorni seguenti sono emersi altri casi di candidati a loro insaputa su cui ora i pm napoletani indagano.

Archivi