Se sono fondate le rivelazioni di Carmine Schiavone e, in particolare, quella che che riguarda il fatto che egli avrebbe fatto presente a magistrati ed investigatori lo stato delle cose, è chiaro che QUALCUNO non ha fatto quello che avrebbe dovuto fare. Si tratta ora di capire bene a CHI Schiavone avrebbe fatto delle deposizioni al riguardo. Ci lavoreremo perché, se vero, la cosa sarebbe estremamente inquietante

Leggi l’articolo de Il Tempo

Archivi