Salviamo dalle grinfie delle mafie la provincia di Latina ed il Basso Lazio,il varco principale attraverso il quale la criminalità ha invaso tutto il Lazio ed é salita al nord.Tagliamole le radici.

SE  SI VUOLE COMINCIARE A FARE UN’EFFICACE LOTTA ALLE MAFIE IN PROVINCIA DI LATINA……………………

ONOREVOLI   AMICI,MOSCARDELLI,FAUTILLI,IANNUZZI,VACCIANO, SIMEONI,

muovetevi  in questa direzione:

Potenziamento del livello qualitativo del personale operante  presso la Questura ed i Comandi Provinciali della Guardia di Finanza e dei Carabinieri di Latina,con la creazione di forti Sezioni dello SCO,del GICO e del ROS,una sezione nutrita della DIA a Fondi o Sperlonga,soppressione del Commissariato della Polizia di Stato a Gaeta con trasferimento di tutto il personale a Formia e conseguente istituzione in questa ultima città di un Supercommissariato diretto da un 1° Dirigente e con la creazione di una Sezione della Squadra Mobile con una decina di operatori (non come a Cassino dove ce ne sono solamente 2),rafforzamento della sezione CO del Gruppo provinciale della Gdf a Formia,un effettivo coordinamento a livello provinciale  interforze.

Queste sono le cose da realizzare al più presto  se veramente si vuole cominciare a fare un’azione efficace contro le mafie in provincia di Latina.

Altrimenti é tutta fuffa,bla bla.

Archivi