Sale gioco e di scommesse nelle mani dei Casalesi. Importante operazione della DIA di Napoli ed anche delle forze dell’ordine in provincia di Frosinone. In provincia di Latina, Formia, Gaeta ecc. , tutto a posto?

Attività di gioco e di scommesse nelle mani dei Casalesi ?
L’operazione di oggi della DIA di Napoli e che ha riguardato tante province italiane,compresa quella di Frosinone nel Lazio,lo conferma.
La DIA di Napoli e le forze dell’ordine della provincia di Frosinone hanno sequestrato,fra i tanti altri beni,anche una sala BINGO,quella di Ferentino.
Quante volte abbiamo richiamato l’attenzione delle forze dell’ordine su queste attività anche in provincia di Latina ?
Spuntano come funghi da tutte le parti,anche nel sud pontino,Formia e Gaeta in prima fila.
Per Formia corrono voci di presenze in alcune di esse alquanto ingombranti.
Cosa si aspetta a fare un’approfondita opera di monitoraggio,ma che questa non sia limitata tanto solo ad una verifica del materiale cartaceo quanto,soprattutto,all’individuazione delle identità sia dei frequentatori che dei titolari EFFETTIVI e non degli eventuali prestanome?

Archivi