Rimosso da Maroni il Prefetto di Venezia. Intanto a Frosinone viene mandato un Prefetto che è stato candidato al Comune di Caserta per il Polo delle libertà

RIMOSSO MICHELE LEPRI GALLERANO, REFETTO DI VENEZIA. SI E’ RIFIUTATO DI SGOMBRARE IL CAMPO NOMADI. UNA BRUTTA ARIA! A FROSINONE, INTANTO, E’ ARRIVATO UN PREFETTO, ORIGINARIO DI NOLA, CHE E’ STATO CANDIDATO ALLA CARCIA DI SINDACO DEL COMUNE DI CASERTA PER IL POLO DELLE LIBERTA’

Una brutta aria veramente!

Dopo quella di Carlo Mosca a Roma, dobbiamo registrare la rimozione di Lepri Gallerano, Prefetto di Venezia.

Si era rifiutato di sgombrare un campo nomadi, dicono.

Due Prefetti perbene, Mosca e Lepri Gallerano, due servitori dello Stato nel vero senso della parola.
Intanto a Frosinone arriva il nuovo Prefetto, Paolino Maddaloni, che, secondo quanto riportato su molti siti internet, è stato candidato alla carica di Sindaco per il polo delle libertà al Comune di Caserta.

Era proprio il caso di mandare un Prefetto così politicizzato?

Se non è aria di… regime questa ci si dica cos’è!

Archivi