Richieste di chiarimenti al Sindaco di Gaeta per la vicenda ex AVIR

Latina, 7 agosto 2008

 

 

 

Al Sindaco di

GAETA

 

Alla Direz. Naz. Antimafia

ROMA

 

Alla Procura della Repubblica

LATINA

 

 

 

 

 

 

 

Condividiamo, a proposito della vicenda ex AVIR, le preoccupazioni del Comitato degli ex dipendenti di quell’azienda costituitosi di recente e crediamo, quindi, che sia necessario dare una risposta agli interrogativi posti, respingendo quella logica riprovevole che ha portato qualcuno a definire quelle preoccupazioni “sciocchezze”. 

 

Non è nostro costume criminalizzare chicchessia, ma, al contempo, riteniamo che, su un territorio qual’è il nostro, indicato dalla Direzione Nazionale Antimafia come uno dei più infiltrati dalla criminalità organizzata, ogni operazione economica debba essere fatta nella massima trasparenza e con la partecipazione ed il consenso dell’intera collettività. 

 

In attesa, quindi, che si creino le condizioni per perseguire tale obiettivo, riteniamo doveroso porre anche noi qualche domanda: 

 

1) l’impresa che ha comprato il sito ha la capacità economica di realizzare quanto è previsto nel progetto da essa presentato al Comune di Gaeta?; 

 

2) è fondata la notizia secondo cui una parte di tale sito sarebbe stata venduta dall’acquirente ad altro soggetto?; 

 

3) in caso positivo, questo secondo soggetto ha le capacità economiche per realizzare le opere che si impegnerà a fare?

 

4) è possibile conoscere i motivi per i quali gli imprenditori veneziani che si erano inizialmente dichiarati interessati all’operazione di acquisto del sito si sono ritirati cedendo il passo allo/agli acquirenti campani?

 

5) è fondata la notizia secondo cui tutti gli atti di passaggio, antichi e recenti, sarebbero stati fatti senza l’esibizione e l’acquisizione del titolo di proprietà del sito?. 

 

 

 

Gradiremmo una risposta dal Sindaco di Gaeta, soprattutto per quanto attiene all’ultima domanda, in quanto riteniamo che sia, in caso affermativo, reale il rischio di “ nullità “dei vari passaggi. 

 

 

LA SEGRETERIA

Archivi