Richiesta incontro al Prefetto di Frosinone sulla situazione relativa alla presenza della criminalità organizzata sul territorio ciociaro

Coordinamento

Regionale Lazio Associazioni

Antiusura Antimafia e dei Consumatori

Adiuban – Snarp –  Associazione Antimafia Caponnetto –

ForumNazionaleAntiusuraBancaria – S.O.S Antiusura Cassino –

Frosinone 23 Giugno 2010

A S.E. Il Sig.Prefetto di Frosinone

Dott. Paolino MADDALONI

Fax 0775.218455

Nella mia qualità di coordinatore delle Associazioni in intestazione, voglio esprimere  la  preoccupazione per i fatti gravi che si stanno susseguendo sul territorio provinciale.

Mi riferisco per ultimo all’incendio del Pub Railways di Frosinone, già preceduto da altri atti, probabilmente intimidatori, sofferti dal settore.

Le nostre Associazioni avvertono la gravità dell’ultimo Rapporto di Legambiente che fa titolare i giornali “La mafia dietro il mattone in Ciociaria”.

L’Assessore Provinciale De Angelis relaziona alla Commissione d’inchiesta sul ciclo illegale dei rifiuti a Castrocielo e denuncia “La criminalità è nel ciclo dei rifiuti”.

Oggi i giornali, titolando “un trafficante perbene” riportano la notizia del sequestro di ben 700 kg di cocaina del valore all’ingrosso di 120 milioni di euro, con coordinamento del traffico ad Arpino.

Per esporre queste preoccupazioni e le informazioni che la nostra attività ci fa acquisire, le chiedo un “incontro – confronto”   con una delegazione delle Associazioni del Coordinamento.

L’occasione ci consentirà inoltre di fare la nostra presentazione ed esprimerLe gli auspici di buon lavoro in questa sua nuova responsabilità in Ciociaria.

Resto in attesa, disponibile per ogni contatto.

Prof. Antonio Mattia

( 3407884897 )

Archivi