Richiesta di ISTITUZIONE DI UNA COMMISSIONE PARLAMENTARE SPECIALE CHE INDIVIDUI TUTTE LE AREE DI CRITICITA’ NEGLI APPARATI CENTRALI E PERIFERICI DELLO STATO

TROPPE OMBRE, TROPPE AREE GRIGIE,TROPPI INTERROGATIVI SENZA RISPOSTE SONO EMERSI NELLA SENTENZA DELLA CORTE DI ASSISE DI CALTANISETTA.

L’ASSOCIAZIONE CAPONNETTO HA CHIESTO UFFICIALMENTE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO CONTE, AI VICE PRESIDENTI DI MAIO E SALVINI ED AL PRESIDENTE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI FICO DI ADOPERARSI PER L’ISTITUZIONE DI UNA COMMISSIONE PARLAMENTARE SPECIALE CHE INDIVIDUI TUTTE LE AREE DI CRITICITA’ NEGLI APPARATI CENTRALI E PERIFERICI DELLO STATO.

AL CONTEMPO ESSA HA ANCHE DATO INCARICO A PERSONA ESTREMAMENTE AFFIDABILE DI VERIFICARE LA POSSIBILITA’ DI CREARE UN NUCLEO INTERNO DI PERSONE COMPETENTI E SERIE CHE AVVII UN’ AZIONE DI MONITORAGGIO DI TUTTE LE AREE GRIGIE NEGLI APPARATI IMPORTANTI DELLO STATO.

LA SEGRETERIA NAZIONALE

ASSOCIAZIONE “ANTONINO CAPONNETTO”

Archivi