Riceviamo e pubblichiamo: tassisti abusivi ed autovelox a Fiumicino

Il  Messaggero del 22 febbraio u.s.,alla pagina della Cronaca di Roma,    riporta un ampio servizio sull’antico flagello degli abusivi    aeroportuali (tassisti in particolare)  che nessuna forza    di polizia riesce a debellare nonostante la massiccia    presenza di militi armati all’interno ed all’esterno della    aerostazione.    Il titolo del giornale è significativo: “Abusivi, scoperti gli    “avvoltoi” di Fiumicino”, in seconda pagina: “Tassisti    abusivi, “agguati” dentro l’aeroporto”.    Il valente giornalista del quotidiano romano riporta negli    articoli redatti la notizia dell’intervento dei Carabinieri di    Ostia volto a reprimere l’illegalità diffusa e rileva con    sarcasmo che durante l’azione di polizia “I VIGILI URBANI    DI FIUMICINO PENSANO SOPRATTUTTO A FARE    CASSA multando le auto in sosta irregolare.    Chissà che ne pensa di questa situazione (vedi anche    vicenda degli autovelox) l’opposizione di sinistra del    Comune di Fiumicino, del Comune di Roma, della    XIII Circoscrizione.
Carlo Alberto Porrini

Archivi