Riceviamo e pubblichiamo “A chi giova il terrorismo?

L’atroce aggressione che è stata compiuta a Roberto Adinolfi, amministratore delegato di Ansaldo Nucleare, ha colpito profondamente la società civile.

La prima domanda è stata perché una simile violenza?

Cosa chiedono coloro che hanno compiuto questo atto?

Cosa vogliono che si faccia?

La stampa ha diffuso la notizia che Roberto Adinolfi, doveva partecipare in quella giornata ad un’importante assemblea di bilancio per decidere il futuro dell’azienda e il ruolo delle attività civili, di industria ed energia, all’interno di Finmeccanica.

E’ proprio una strana coincidenza o una calcolata coincidenza !

Il 21 novembre del 2011, su Il Foglio.it di Giuliano Ferrara, è stato pubblicato un articolo : Prove tecniche di distruzione di Finmeccanica a firma di Pietro Romano, un articolo interessante che deve essere letto attentamente ,

magari anche in gruppo, visto che con i vari dati tecnici che riporta richiede una preparazione specialistica plurisettoriale, economico-finanziario.

L’articolo finisce con una domanda emblematica, soprattutto alla luce di quanto è successo gravemente all’amministratore delegato Roberto Adinolfi: Ma chi può giovarsi della crisi di Finmeccanica?

Questa riflessione vuole essere uno spunto per capire cosa succede nella nostra società, la paura non fa crescere , fa regredire e blocca la partecipazione alla vita politica .

Oggi più che mai la politica è interesse di tutti e non di pochi.

Archivi