Riceviamo e pubblichiamo.

L’IRA DEI TESTIMONI DI GIUSTIZIA.STATO INGRATO !!!!!
Buttati come limoni spremuti …
Noi testimoni di giustizia veniamo buttati come limoni spremuti appena il nostro valore giudiziario è terminato.
Ma oggi accade che anche in imminenza di importanti processi contro la camorra la commissione centrale ex art 10 decide di far cessare lo speciale programma di protezione.
Da una parte la magistratura che chiede la giusta tutela per i testimoni e familiari dall’ altra parte una politica che indifferentemente abbandona il testimone di giustizia nelle grinfie della criminalità.
Troppi gli errori commessi in questi 20 anni da parte di chi dovrebbe tutelare noi tdg.
Troppi gli attacchi subiti da chi è preposto alla gestione dei tdg.
Non è ammissibile che moltissimi tdg siano dovuti ricorrere ai tribunali amministrativi per vedersi riconoscere i propri diritti,e pure a dire delle statistiche milioni di euro vengono stanziati per la gestione dei tdg.
Troppo spesso quell’ illusione dell’inserimento socio lavorativo si rileva un bluff.
Una sorte di ben servito al tdg …..
Se poi dovesse accadere che lo stesso tdg venga ammazzato dalla criminalità ….allora li basterà un comunicato stampa del Ministero dell’ interno ” non era più nel programma di protezione” ed allora in un walzer di responsabilità tra Prefetture e organi di polizia il tutto passerà come una morte di  cui nessuno poteva evitare.
Un bel ricordo ogni anno …qualche targa e il bluff è servito .
Ma come si può mai immaginare che l odio e la vendetta di intere famiglie criminali possa ad un tratto cessare ….
Come si può dichiarare che da domani sei senza protezione ma se hai bisogno puoi chiamare il 112.
Mai nessun tdg ha ricevuto giusta ed adeguata protezione ….
È inutile raccontare favole oppure essere servi di un sistema che fa acqua da tutte le parti .
Come può una commissione deliberante non ascoltare più tdg?
Questo è un bluff che parte dello Stato riserva a noi cittadini  onestii, esempi di legalità e grande senso civico .
Attendere una nuova legge la 3500 sapendo che la 45/2001 non è mai stata applicata rende voi che gestite le nostre vite non credibili.
Ciliberto Gennaro
Testimone di Giustizia
Archivi