Regione Lazio: 2 milioni per riqualificare ad uso sociale i beni confiscati alle mafie

Mafie, Regione: 2 milioni per riqualificare beni confiscati
20/03/09 – Un finanziamento di due milioni di euro per riqualificare e destinare all’uso sociale circa venti immobili del Lazio confiscati alle mafie. E’ quanto prevede una delibera dell’assessore regionale agli affari sociali, enti locali e Sicurezza, Daniele Fichera, approvata oggi.

Il fondo verrà ripartito tramite un bando a venti progetti di ristrutturazione di appartamenti, aziende come terreni agricoli e potranno accedervi i circa 250 beni confiscati nel Lazio e già assegnati ai Comuni. Con la delibera viene inoltre stabilito un piccolo fondo di spesa corrente da 300mila euro che servirà a finanziare le loro iniziative a fine sociali.

“Mi fa piacere ricordare le parole del vice questore Armeni – ha detto l’assessore Fichera – che sostiene come ad un mafioso faccia più male vedere un suo bene utilizzato ad uso sociale piuttosto che scontare una pena in galera”.

(Tratto da Sala Stampa Regione Lazio)

Archivi