QUESTA POLITICA E’ UNA FARSA

SENTO IL DOVERE – MA FORSE E’ MEGLIO DIRE CHE MI SENTO IN DIRITTO – DI ESPRIMERE IL MIO PENSIERO NEI CONFRONTI DI QUESTA POLITICA, NESSUNO ESCLUSO, ANZI QUESTO GOVERNO MI SEMBRA QUELLO CHE PIU DEGLI ALTRI SI E MOSTRATO INSENSIBILE AL PROBLEMA CRIMINALITA E DI CHI LA CRIMINALITA LHA DENUNCIATA ”I TESTIMONI DI GIUSTIZIA”UN GOVERNO SORDO E TACITO NEI CONFRONTI DI NOI UOMINI CON LE PALLE E CHE SICURAMENTE NON CI FAREMO INTIMIDIRE DA QUESTI SILENZI CHE SANNO DI UN ATTEGGIAMENTO NON PROPRIO ISTITUZIONALE MA TIPICO DELL’ARROGANZA USATA DALLE TANTE E DIVERSE REALTA CRIMINALI MI SEMBRA CHE LO STATO STIA IMITANDO ALLA PERFEZIONE L’ANTISTATO E CIO PUO SIGNIFICARE UNA SOLA COSA CHE E SPARITO IL CONFINE TRA IL BENE ED IL MALE GIA IL MALE QUEL MALE CHE ATTANAGLIA LA GENTE PER BENE E CHE NON SA DOVE RIPORRE LE SPERANZE OPPURE CHE E SFIDUCIATA E NON OSA DENUNCIARE ALCUN TIPO DI REATO VISTO LA TOTALE ASSENZA DI STATO E NOI TESTIMONI DI GIUSTIZIA NE SIAMO LA PROVA TANGIBILE CHE NULLA FUNZIONAVA E OGGI ANCORA DI PIU ANZI OGGI CE QUESTO GOVERNO CHE SCORAGGIA E OFFENDE UOMINI VALOROSI COME LO SCRIVENTE CHE STENTA A CREDERE DI AVER SBAGLIATO NEL DENUNCIARE LA CAMORRA QUELLA CHE AMMAZZA E CHE OGGI TROVA AMPIO APPOGGIO PER PORTARE AVANTI LA SUA SENTENZA QUELLA INAPPELLABILE QUELLA DI MORTE
Luigi coppola. testimone di giustizia
Pompei

Archivi