Quanto é alto il prezzo di coloro che si schierano dalla parte della Giustizia e dello Stato di diritto in un Paese qual’é l’Italia !!!!!

OGGI,14 SETTEMBRE,E’ STATA UNA DELLE GIORNATE PIU’ TRISTI DI TUTTA LA NOSTRA VITA.
TRE TELEFONATE CHE CI HANNO SCONVOLTO:
-LA PRIMA DI UN EX IMPRENDITORE PIEMONTESE CHE HA DENUNCIATO LO SCANDALO DI “COLLAUDOPOLI” E CHE NON HA RISOLTO NULLA ED OGGI SI TROVA A VIVERE SENZA PIU’ L’EROGAZIONE DEL GAS E CON UN AMICO CHE GLI DA’ 10 EURO AL MESE PER CONSENTIRGLI DI CONSERVARE I CONTATTI CON IL MONDO TRAMITE IL TELEFONO;
LA SECONDA DI UN TESTIMONE DI GIUSTIZIA CHE A DISTANZA DI BEN 9 MESI NON RIESCE ANCORA AD OTTENERE LA RELAZIONE DEGLI ACCERTAMENTI MEDICI CUI E’ STATO SOTTOPOSTO PRESSO L’OSPEDALE MILITARE DI MESSINA,CON TUTTE LE CONSEGUENZE IMMAGINABILI ED INIMMAGINABILI;
LA TERZA DI LUIGI GALLO CHE OGGI SI E’ VISTO RESPINGERE DAL TAR DELLA CAMPANIA LA SUA RICHIESTA DI SUPERARE LE DIFFICOLTA’ FRAPPOSTEGLI DALL’ANAS.
UNA GIORNATA NERISSIMA CHE CI HA INDOTTO ,PROVOCANDOCI UN IMMENSO DOLORE E TANTA RABBIA,A PRENDERE ATTO DI QUANTO SIA ALTO IL PREZZO CHE DEBBONO PAGARE TUTTI COLORO CHE SI SCHIERANO DALLA PARTE DELLA GIUSTIZIA E DELLO STATO DI DIRITTO.
Archivi