Quando si parla di mafie e di mafiosi,la provincia di Latina risulta sempre o quasi sempre coinvolta.Però,purtroppo,le operazioni partono sempre da fuori !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!……………………..

Latina, droga, estorsioni e armi: 27 arresti
nel clan Di Lauro, uno a Pontinia

LATINA – Un arresto anche a Pontinia tra i 27 eseguiti all’alba dai carabinieri nei confronti di presunti affiliati al clan di camorra dei Di Lauro. I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli, coadiuvati dai colleghi del comando provinciale di Latina, hanno eseguito la misura. Nei confronti degli arrestati accuse, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, estorsione e traffico internazionale di stupefacenti, aggravato dalla disponibilità di armi e dall’impiego di un minorenne. Nel corso delle indagini, coordinate dalla Dda di Napoli, i militari hanno sequestrato 31 chilogrammi di cocaina. Sventato anche un omicidio all’estero e accertate numerose estorsioni a Secondigliano, nei confronti degli ambulanti del mercatino rionale. I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli. Il clan Di Lauro stava progettando di uccidere alcuni rivali, affiliati agli «scissionisti» in occasione di un evento di risonanza mondiale qual è il gran premio di formula 1 di Montmelò-Barcellona del 27 aprile 2008: è quanto emerso nel corso delle indagini che oggi hanno portato agli arresti.
Archivi